Statistiche



Acquisizione di scene e oggetti 3D statici e dinamici

Acquisizione di scene e oggetti 3D statici e dinamici

Sono disponibili le seguenti tesi nel campo dell’acquisizione di scene e oggetti 3D statici e dinamici :

  • 3D data fusion: Sviluppo di algoritmi di fusione dei dati prodotti da più sensori real-time 3D (ad esempio il Kinect o sensori a tempo di volo) e fotocamere o videocamere standard al fine di aumentare la risoluzione e la qualità delle mappe di profondità (depth maps) prodotte.
  • Ricostruzione di scene 3D tramite sensori Time-of-flight e a luce strutturata (ad esempio Microsoft Kinect). Si vuole realizzare un sistema per l’acquisizione di scene 3D statiche e dinamiche basato su dispositivi come i sensori a tempo di volo ed il Kinect di Microsoft. Si vuole inoltre estrarre gli oggetti in movimento dalle scene così acquisite.
  • Segmentazione congiunta di immagini e depth maps. Si vuole sfruttare l’informazione tridimensionale associata ad un’immagine per ottenere una segmentazione più accurata della scena rappresentata nell’immagine.
  • Segmentazione e stereo vision: Utilizzo di una coppia di immagini per risolvere contemporaneamente il problema della stima della geometria ad esse associata (stereo vision) e della segmentazione degli oggetti contenuti nella scena da esse rappresentata.
  • Algoritmi di super-resolution per depth maps. Si devono studiare soluzioni ad-hoc per l’interpolazione delle depth maps utilizzando anche l’informazione di colore ad esse associata.

Per informazioni si consulti l’url http://lttm.dei.unipd.it/nuovo/teaching/tesi.htm o contattare il prof. Guido Maria Cortelazzo ( corte@dei.unipd.it ) o Pietro Zanuttigh (pietro.zanuttigh@dei.unipd.it )